Dmexco 2018: un riassunto…

Momento della lettura: 6 minuti

Era di nuovo ora! L’evento di marketing più importante sul calendario digitale! La settimana che i marketer ambiziosi, i professionisti dei media e i pionieri della tecnologia hanno atteso con ansia per molto tempo. Il momento in cui il dinamico mondo del marketing digitale, dei media e della tecnologia si incontrano a Colonia, in Germania.

Ogni anno DMEXCO cresce e quest’anno non ha fatto eccezione, con più di 1.000 espositori da 39 Paesi e quasi 600 relatori, ognuno ha avuto l’opportunità di aumentare le proprie conoscenze, condividere le proprie esperienze e ampliare la propria rete! E sono riuscita, ancora una volta, ad utilizzare bene il tempo limitato.

Argomenti di tendenza: IA, (e gli effetti sulla ricerca vocale, chatbot, assistenti digitali) e blockchain.

Intelligenza Artificiale

È vero che l’intelligenza artificiale può trasformare il mondo, ma solo se lo democratizziamo. Dobbiamo fare in modo che tutti coloro che hanno buone idee possano accedervi – non solo le aziende con milioni di dollari da investire | Axel Steinman – VP Bing Advertising Sales EMEA

Il tema centrale di quest’anno è stato l’Intelligenza Artificiale. Dove l’anno scorso era ancora più di una parola d’ordine alla Dmexco, si vede che gli investimenti in IA continuano ad aumentare ed è ora davvero vista come una tecnologia che è di grande importanza per la nostra economia.

Dai consigli pratici e personalizzati di Netflix e Spotify, su cui tutti noi clicchiamo con entusiasmo, all’adozione massiccia di assistenti vocali come Siri e Google Now, l’Intelligenza Artificiale sta giocando un ruolo sempre più importante nella vita frenetica dei consumatori.

Baidu (la versione cinese di Google) è una delle più grandi società di Intelligenza Artificiale progressiva in Cina. Alex Chen, (vice presidente di Baidu) ha mostrato come l’intelligenza artificiale possa rendere la nostra vita molto più facile e pratica (assistenti vocali / veicoli semoventi / riconoscimento di diagnosi e malattie). “Abbiamo raggiunto una nuova era della pubblicità su internet. La prossima generazione di intelligenza artificiale è il rafforzamento dell’apprendimento. Questo triplicherà l’efficacia della pubblicità“, spiega Chen.

Blockchain

“Incoraggerei tutti qui se sei un business leader. Se non si dispone di una strategia blockchain, è necessario iniziare subito. Non importa se non sei un’azienda finanziaria, ogni azienda deve pensare a questo, nello stesso modo in cui ogni azienda aveva bisogno di una strategia internet nel 1995”. Alex Tapscott – Co-Fondatore, Blockchain Research Institute; Co-Autore, Blockchain Revolution

E’ innovativo, promettente, innovativo, complesso ed è qualcosa che può cambiare il mondo. Questi sono esattamente i termini che noi, venditori, amiamo.

– L’evoluzione del marketing –
Blockchain - Second digital age

Quest’anno c’è stata una grande richiesta di chiarezza dietro l’invenzione della blockchain. Blockchain (originariamente la struttura dei dati dietro la rete bitcoin) è una tecnologia che ha il potenziale per cambiare radicalmente il mondo e la nostra vita, proprio come hanno fatto il computer e internet (la prima era digitale). Tapscott non parla della “quarta rivoluzione industriale”, ma della “seconda era digitale”. Aziende come Uber e AirBnBnB hanno molto successo, perché possiedono molti dati e li raccolgono, li analizzano e li applicano in modo intelligente. Ma con la rivoluzione della blockchain, è il singolo utente ad avere il potere.

– Showstoppers: perché la blockchain potrebbe fallire. –

Showstopper: Why Blockchain could fail

Quando cambierà il mondo è ancora una grande domanda. Per ora ci sono ancora un sacco di problemi da superare

(Tapscott – Co-Autore, Blockchain Revolution).

 

 

Marketing online internazionale

Con così tanti ispiratori internazionali, sorprendentemente non c’erano molti guru del marketing che affrontavano l’aspetto del marketing internazionale online. Questo ha anche a che fare con il fatto che sta diventando sempre più “normale” esplorare i confini e andare oltre. Ma vedo che c’è ancora troppo poco pensare e agire a livello locale, in modo che un sacco di potenziale non venga sfruttato. Con una buona strategia locale, gli Euro (bitcoin) cominceranno ad arrivare. Quindi vedo una grande opportunità per noi qui alla Dmexco 2019! 🙂

Tuttavia, ho raccolto alcune interessanti chiavi di lettura internazionali che dovreste prendere in considerazione:

* Da GAFA (Google, Apple, Facebook e Amazon) a BAT (Baidu, Alibaba e Tencent). La Cina è “The Big Innovator” nei prossimi 10-20 anni. (Peter Würtenberger – CEO di UPDAY per SamSung). E’ la nazione internet in più rapida crescita al mondo. Oggi, dopo circa 20 anni di presenza sul mercato, Alibaba genera più del doppio del fatturato annuo rispetto a Amazon ed eBay insieme.

* Non solo l’enorme dimensione del mercato (1,4 miliardi) fa della Cina un gruppo target davvero interessante per voi come imprenditori. La convenienza che questo porta con sé è sicuramente da considerare. Ad esempio, per raggiungere l’intera popolazione europea (una popolazione 2,5 volte più piccola di quella cinese), dovete offrire non meno di 22 diverse soluzioni di pagamento e quindi avete solo l’80% del mercato. In Cina, questo si raggiunge con 1 metodo di pagamento – WeChatPay (Tugce Bulut – Fondatore e CEO StreetBees).

Ora è molto più facile per le aziende espandersi a livello internazionale, perché i costi sono calati. Non sempre è necessario farlo mercato per mercato. (Philipp Justus – Google).

* La pubblicità programmatica è in forte espansione in Europa. Nel 2017, 12 trilioni di Euro sono stati investiti in pubblicità programmatica sul mercato europeo (nel 2013 erano 2,3 trilioni di Euro). I marketer vogliono più controllo e più trasparenza. In Europa, si può vedere che le aziende assumono un maggiore controllo assumendo più professionisti interni. Sarà più una collaborazione tra aziende e agenzie di marketing, dove le agenzie di marketing saranno utilizzate più per la consulenza (Simon Halstead – IAB Europe).

 

Consigli per Dmexco 2019

In diverse occasioni l’ho detto ai nostri clienti: Il mercato dei nostri vicini orientali è così diverso dal nostro. Non avevo ancora fatto il mio ingresso sulla Dmexco, quando parcheggio la mia auto rossa mi sono subito confrontata con le differenze. Tenetene conto nella conquista del mercato tedesco!

Frauenparkplatz Dmexco

 

È e rimane un evento tedesco. In una conferenza internazionale così influente, molte conferenze sono tenute in tedesco e agli espositori piace comunicare in tedesco. Nel mondo online questo sta diventando sempre più personalizzato e i dati possono essere utilizzati “come se si parlasse la loro lingua”. Ma per ora: impara una o due parole di tedesco o porta con te qualcuno che conosce bene la lingua tedesca.

Abbraccia l’efficienza tedesca! Fissa appuntamenti di 30 minuti e risparmia le chiacchiere per l’happy hour.

Crowd Dmexco2018

 

 

Per sfruttare al meglio la potenza dell’evento, è una buona idea essere ben preparati. Sembra più grande e più affollato ogni anno, quindi fuori dagli incontri e dalle conferenze, prendete una delle tante mappe e lasciate un po’ di spazio per scoprire nuove perle/aziende. Nota per me stessa: Non importa quanto sia piena la mia agenda digitale, l’anno prossimo utilizzerò sicuramente le due giornate intere per questo evento stimolante.
Durante un evento di questo tipo si dovrebbe naturalmente rimanere idratati, perché parlare di affari per tutto il giorno vi fa sicuramente venire sete. Quindi concludete la giornata con una vera birra di Cologna, una Kölsch #workhardplayhard!
Keulse Kölsch

 

 

 

Raffaela von Gilardi

Leave a Reply